Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Avvocato, compensi: come provare che il credito è privilegiato?

Continua a leggere

Assegno divorzile: chi deve provare la mancanza di lavoro del coniuge richiedente?

Con l'ordinanza n. 25646 depositata lo scorso 22 settembre, la VI sezione civile della Corte di Cassazione, ha fornito talune precisazioni in merito all'onere probatorio in materia di assegno divorzil...
Continua a leggere

Avvocato, responsabilità: nessun risarcimento se permangono dubbi sull’esito della lite

Con la pronuncia n. 15032 dello scorso 28 maggio in tema di responsabilità professionale dell'avvocato , la III sezione civile della Corte di Cassazione ha escluso che un legale fosse tenuto a risarci...
Continua a leggere

Prescrizione presuntiva, prova del mancato pagamento: occorre il giuramento decisorio

Con l'ordinanza n. 17071 dello scorso 16 giugno in materia di compensi legali, la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha escluso il diritto di un professionista di vedersi corrispondere gli on...
Continua a leggere

Emotrasfusioni: cosa deve provare il paziente?

Con l'ordinanza n. 10592 dello scorso 22 aprile, la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha fornito importanti precisazioni sul riparto dell'onere della prova per il risarcimento dei danni cons...
Continua a leggere

Compensi legali: cosa deve provare il professionista per essere pagato?

  Con l'ordinanza n. 1421 dello scorso 22 gennaio in materia di compensi legali, la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha rigettato la richiesta di un legale di liquidazione dei compensi...
Continua a leggere

Avvocato: è responsabile se non chiede al cliente le fatture necessarie per dimostrare un pagamento

Con la pronuncia n. 56 dello scorso 7 gennaio in tema di responsabilità professionale dell'avvocato , la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha confermato la negligenza di un legale che aveva ...
Continua a leggere

Figlio maggiorenne: mantenimento escluso se non ridimensiona le aspirazioni lavorative

  Con l'ordinanza n. 29779 dello scorso 29 dicembre, la VI sezione civile della Corte di Cassazione, ha escluso l'obbligo per un padre di continuare a versare l'assegno di mantenimento al figlio ...
Continua a leggere

Emotrasfusioni, Cassazione: “Il paziente deve dimostrare l’avvenuta trasfusione, anche ricorrendo a presunzioni”

Con l'ordinanza n. 29766 dello scorso 29 dicembre, la I sezione civile della Corte di Cassazione ha fornito importanti precisazioni in merito all' onere probatorio incombente su chi chieda l'indennizz...
Continua a leggere

Assegno divorzile, Cassazione: va revocato se il marito dimostra la convivenza stabile dell'ex moglie con altro uomo

Con l'ordinanza n. 28195 depositata lo scorso 17 dicembre, la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha confermato la revoca dell'assegno divorzile originariamente disposto a favore di una donna,...
Continua a leggere

Violenza sessuale: le Sezioni Unite spiegano come si riconosce l’abuso di autorità di natura privata

Con la sentenza n. 27326 dello scorso 1° ottobre, le Sezioni Unite della Corte di Cassazione – nello stabilire che l 'abuso di autorità cui si riferisce l'art. 609-bis c.p., comma 1, presuppone una po...
Continua a leggere

Maggiorenni, mantenimento: è onere del genitore obbligato dimostrare la colpevole inerzia del figlio nel cercare lavoro

Con l'ordinanza n. 21752 depositata lo scorso 9 ottobre, la VI sezione civile della Corte di Cassazione, ha respinto la domanda di un padre che chiedeva la cessazione dell'obbligo di mantenimento per ...
Continua a leggere

Abusi edilizi, data di realizzazione di un’opera: chi deve dimostrarla?

Con la sentenza n. 1454 dello scorso 9 settembre, il Tar Calabria , sezione distaccata di Catanzaro, ha confermato la legittimità di un'ordinanza con cui si ordinava la demolizione di un'opera realizz...
Continua a leggere

Avvocati, rimborso spese generali, SC: "Spetta automaticamente al professionista"

Con la pronuncia n. 17076 dello scorso 13 agosto, la sezione lavoro della Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso di una Curatela che, dopo essere stata condannata alla rifusione delle spese proce...
Continua a leggere

Malasanità: struttura ospedaliera e medico responsabili se non provano di aver operato correttamente

Con la pronuncia n. 8964 dello scorso 22 giugno, il Tribunale di Taranto ha accolto la domanda di risarcimento danni formulata da un paziente per la negligente prestazione resa in occasione di un inte...
Continua a leggere

Consenso informato, SC: “Il danneggiato deve dimostrare la scelta effettuata se correttamente informato”

Con l'ordinanza n. 9887 dello scorso 26 maggio, la III sezione civile della Corte di Cassazione, pronunciandosi in tema di consenso informato , ha rigettato una domanda risarcitoria presentata da un p...
Continua a leggere

Emotrasfusioni: l’ASL deve provare la provenienza delle sacche di sangue

Con l'ordinanza n. 852 dello scorso 17 gennaio, la Cassazione ha fornito importanti precisazioni sul riparto dell'onere della prova nelle controversie inerenti il risarcimento dei danni conseguenti ad...
Continua a leggere

Compensi legali: spetta al cliente dimostrare di aver pagato per una determinata causa

Con l'ordinanza n. 2276 dello scorso 30 gennaio, la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha accolto il ricorso di un legale che , dopo aver patrocinato un cliente in diverse cause, chiedeva il ...
Continua a leggere

Consenso informato, SC: “Insufficiente la sottoscrizione di un generico modulo prestampato”

Con la sentenza n. 23328 dello scorso 19 settembre, la III sezione civile della Corte di Cassazione, pronunciandosi in tema di consenso informato, ha ritenuto che il consenso prestato mediante l'appos...
Continua a leggere

Risarcimento da epatite, SC: “Il paziente deve dimostrare di non esser stato contagiato prima dell’intervento”

Con la sentenza n. 21939 dello scorso 2 settembre, la Cassazione ha rigettato la domanda risarcitoria avanzata da una donna per l'asserita epatite contratta a seguito di un intervento chirurgico, per ...
Continua a leggere