Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Offende il collega di controparte nella conclusionale: avvocato condannato per diffamazione

Con la pronuncia n. 27041/2021, la III sezione civile della Corte di Cassazione ha confermato la condanna di diffamazione a carico di un legale che, nella propria comparsa conclusionale, aveva utilizz...

Avvocato, responsabilità: nessun risarcimento se permangono dubbi sull’esito della lite

Con la pronuncia n. 15032 dello scorso 28 maggio in tema di responsabilità professionale dell'avvocato , la III sezione civile della Corte di Cassazione ha escluso che un legale fosse tenuto a risarci...

Difensore d’ufficio: si al rimborso delle spese per il recupero del credito

Con l'ordinanza n. 15006 dello scorso 28 maggio in materia di compensi legali, la II sezione civile della Corte di Cassazione ha accolto l'istanza di un difensore d'ufficio di un imputato di ottenere ...

Avvocato distrattario: anche il proprio cliente è tenuto a pagare i compensi maturati

Con l'ordinanza n. 14082 dello scorso 21 maggio in materia di compensi legali, la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha confermato il diritto di un avvocato distrattario di vedersi corrispond...

Prescrizione presuntiva, prova del mancato pagamento: occorre il giuramento decisorio

Con l'ordinanza n. 17071 dello scorso 16 giugno in materia di compensi legali, la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha escluso il diritto di un professionista di vedersi corrispondere gli on...

Difensore d'ufficio: “Liquidazione dovuta nel caso di irreperibilità”.

Con l'ordinanza n. 16585 dello scorso 10 giugno, la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha escluso che, nel caso nel caso di irreperibilità della parte , il difensore d'ufficio abbia l'onere d...

Liquidazione dei compensi: occorre una specifica motivazione per scendere sotto i parametri medi

Con l'ordinanza n. 15443 dello scorso 3 giugno in materia di compensi professionali , la VI sezione civile della Corte di Cassazione, ha accolto il ricorso di un legale che, in relazione all'attività ...

Patrocinio a spese dello Stato, SC: “Liquidazione dovuta anche nel caso di transazione”

Con l'ordinanza n. 15710 dello scorso 4 giugno in materia di patrocinio a spese dello Stato , la VI sezione civile della Corte di Cassazione, ha escluso che, nel caso di una intervenuta transazione , ...

Avvocati, Consiglio di Stato: “Non è obbligatorio avere uno studio ove ricevere i clienti”

Con la sentenza n. 653 dello scorso 21 gennaio, il Consiglio di Stato – nel dichiarare l'illegittimità di una norma di un regolamento urbanistico che obbligava gli avvocati iscritti agli elenchi dei d...

Amministratore di sostegno: se è avvocato e difende se stesso, non matura il diritto al compenso

Con l'ordinanza n. 6197 dello scorso 5 marzo in materia di compensi legali, la II sezione civile della Corte di Cassazione ha rigettato la richiesta di una legale di ottenere gli onorari maturati per ...

Compensi legali: cosa deve provare il cliente per ottenere la restituzione degli acconti versati?

  Con l'ordinanza n. 7064 dello scorso 12 marzo in materia di compensi legali, la II sezione civile della Corte di Cassazione ha rigettato la richiesta di una cliente di ottenere, a seguito dell'...

Gratuito patrocinio: quali attività sono ricomprese?

Con la pronuncia n. 3050 dello scorso 9 febbraio in tema di gratuito patrocinio , la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha accolto la domanda di un legale volto ad ottenere il compenso per l'...

Avvocato, responsabilità: nessun risarcimento se non richiede la verificazione di una scrittura disconosciuta

Con la pronuncia n. 3566 dello scorso 11 febbraio in tema di responsabilità professionale dell'avvocato , la III sezione civile della Corte di Cassazione ha escluso che un legale fosse tenuto a risarc...

Quarantena fiduciaria del legale: è legittimo impedimento

Con l'ordinanza dello scorso 27 febbraio, la sezione lavoro del Tribunale di Monza , ha accolto l'istanza presentata da un difensore di essere rimesso in termini per la costituzione in un giudizi...

Avvocati, procedimento disciplinare: bisogna attendere l’esito del processo penale?

Con la sentenza n. 7336 dello scorso 16 marzo, le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno fornito interessanti specificazioni sul rapporto esistente tra il procedimento disciplinare a carico del...

Niente assistenza da Cassa Forense per due avvocati ammalati di Covid

Compensi legali: il rimborso forfetario è sempre dovuto?

Con l'ordinanza n. 1421 dello scorso 22 gennaio in materia di compensi legali, la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha ribadito il diritto di un legale di vedersi corrispondere le spese forf...

Compensi legali: cosa deve provare il professionista per essere pagato?

  Con l'ordinanza n. 1421 dello scorso 22 gennaio in materia di compensi legali, la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha rigettato la richiesta di un legale di liquidazione dei compensi...

Avvocato: è responsabile se non chiede al cliente le fatture necessarie per dimostrare un pagamento

Con la pronuncia n. 56 dello scorso 7 gennaio in tema di responsabilità professionale dell'avvocato , la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha confermato la negligenza di un legale che aveva ...

Compensi legali, Cassazione: il rito speciale si applica anche se non si contesta il quantum

Con l'ordinanza n. 496 dello scorso 14 gennaio, la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha confermato l'applicabilità del rito di cui all'art. 14 del d.lgs. 150/2011 per le domande aventi ad og...