Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Compensi legali, Cassazione: “Per opporsi il cliente può limitarsi ad una contestazione generica”

Con l'ordinanza n. 24120 dello scorso 30 ottobre, la II sezione civile della Corte di Cassazione, chiamata a pronunciarsi sulla legittimità di una opposizione a un decreto ingiuntivo col quale erano s...
Continua a leggere

Accertamento tecnico preventivo obbligatorio, compensi: si applicano le tabelle relative ai procedimenti di istruzione preventiva

Con l'ordinanza n. 21535 dello scorso 7 ottobre, la II sezione civile della Corte di Cassazione, chiamata a pronunciarsi su una richiesta di liquidazione dei compensi maturati per un'attività legale s...
Continua a leggere

Compensi gratuito patrocinio, Cassazione: la relativa liquidazione non è soggetta a decadenza

Con l'ordinanza n. 19733 dello scorso 22 settembre, la VI sezione civile della Corte di Cassazione, chiamata a pronunciarsi su una richiesta di liquidazione dei compensi maturati per un'attività legal...
Continua a leggere

Avvocati, rimborso spese generali, SC: "Spetta automaticamente al professionista"

Con la pronuncia n. 17076 dello scorso 13 agosto, la sezione lavoro della Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso di una Curatela che, dopo essere stata condannata alla rifusione delle spese proce...
Continua a leggere

Compenso avvocato: come calcolarlo nelle cause con valore indeterminabile?

Con l'ordinanza n. 12043 dello scorso 22 giugno, la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha accolto il ricorso di un legale che si doleva perché i giudici di merito, nel determinare l'ammontare...
Continua a leggere

Compenso avvocato: non basta il parere di congruità del COA per provare le attività prestate

Con l'ordinanza n. 14005 dello scorso 7 luglio, la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha accolto il ricorso di un cliente che, dopo esser stato assistito da un legale in diverse controversie ...
Continua a leggere

Contenzioso tributario, compenso: nel valore della causa non si considerano sanzioni e interessi

Con l'ordinanza n. 12640 dello scorso 25 giugno, la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso di un legale che , dopo aver patrocinato una società in un contenzioso insorto c...
Continua a leggere

Prescrizione presuntiva: non vale per i crediti delle Amministrazioni pubbliche

Con l'ordinanza n. 10658 dello scorso 5 giugno, la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha accolto il ricorso di un legale cui era stata negata la liquidazione dei compensi spettanti per aver a...
Continua a leggere

Compensi legali: ridotti al 50% se si scrive un solo atto

Con l'ordinanza n. 3842 dello scorso 17 febbraio, la II sezione civile della Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso di un legale che , dopo aver patrocinato due clienti in una causa ereditaria, s...
Continua a leggere

Compensi legali: spetta al cliente dimostrare di aver pagato per una determinata causa

Con l'ordinanza n. 2276 dello scorso 30 gennaio, la VI sezione civile della Corte di Cassazione ha accolto il ricorso di un legale che , dopo aver patrocinato un cliente in diverse cause, chiedeva il ...
Continua a leggere

Compenso avvocati: il rito sommario non può applicarsi dopo la precisazione delle conclusioni

Con l'ordinanza n. 186 dello scorso 9 gennaio in tema di rito applicabile per le cause relative agli onorari degli avvocati , la II sezione civile della Corte di Cassazione ha cassato un'ordinanza eme...
Continua a leggere

Compenso avvocati: non spetta, se la procura non è conferita dal rappresentante dell’ente

Con l'ordinanza n. 31516 dello scorso 3 dicembre, la II sezione civile della Corte di Cassazione ha escluso il diritto di un avvocato di ottenere il compenso dovuto per l'attività professionale svolta...
Continua a leggere

Compenso avvocati, SC: “La riduzione del 30 % si applica anche nella fase stragiudiziale”.

Con sentenza n. 28488 dello scorso 6 novembre in materia di compensi per le prestazioni stragiudiziali , la II sezione civile della Corte di Cassazione ha rigettato le difese di un legale secondo cui ...
Continua a leggere

Avvocati, compenso: se non congruo, il giudice può rideterminarlo

Con l'ordinanza n. 26860 dello scorso 22 ottobre, la II sezione civile della Corte di Cassazione ha rideterminato il compenso spettante ad un legale per l'attività professionale svolta a favore di un ...
Continua a leggere

Avvocati, SC: “Il maggior compenso, rispetto a quello liquidato, dipende dalle attività effettivamente espletate”

Con l'ordinanza n. 27591 dello scorso 29 ottobre, la III sezione civile della Corte di Cassazione ha accolto la domanda di un legale tesa ad ottenere il maggior compenso , rispetto a quello liquidato ...
Continua a leggere

Avvocati, SC: “Nulla la determinazione globale e forfettaria del compenso per più mandati”.

Con l'ordinanza n. 25830 dello scorso 14 ottobre, la II sezione civile della Corte di Cassazione, pronunciandosi in relazione alla pattuizione dei compensi legali , ha specificato che nel regime anter...
Continua a leggere

Compensi avvocato, SC: “Deve essere provato il contratto di patrocino, non basta la procura”

Con l'ordinanza n. 20865 dello scorso 2 agosto, la II sezione civile della Corte di Cassazione ha rigettato a domanda di due legali che, sul presupposto del valido rilascio di una procura , chiedevano...
Continua a leggere

Studio associato, SC: “Può esigere il pagamento del compenso spettante al singolo professionista”

Con la sentenza n. 20185 dello scorso 25 luglio, la II sezione civile della Corte di Cassazione ha accolto il ricorso di uno studio professionale che richiedeva il pagamento del compenso per l'attivit...
Continua a leggere

Studio associato, SC: “Può esigere il pagamento del compenso spettante al singolo professionista”

Con la sentenza n. 20185 dello scorso 25 luglio, la II sezione civile della Corte di Cassazione ha accolto il ricorso di uno studio professionale che richiedeva il pagamento del compenso per l'attivit...
Continua a leggere

Studio associato, può esigere il pagamento del compenso spettante al singolo professionista

Con la sentenza n. 20185 dello scorso 25 luglio, la II sezione civile della Corte di Cassazione ha accolto il ricorso di uno studio professionale che richiedeva il pagamento del compenso per l'attivit...
Continua a leggere