Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Mediazione civile e commerciale alla luce della riforma Cartabia. Patrocinio a spese dello Stato e sua ammissibilità.

Continua a leggere

Separazione e divorzio sì o no?

Continua a leggere

Prossimi eventi formativi. Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e Focus sulla negoziazione assistita in materia di diritto di famiglia.

Continua a leggere

Eventi formativi: 23 novembre “Mediazione civile e commerciale e deontologia forense” e 24 novembre “ Sistema probatorio e regole di giudizio nel modello Cartabia”.

Continua a leggere

Mediatore familiare: il DM n. 151 del 27 ottobre 2023

Continua a leggere

Separarsi e divorziare insieme. L'intervento della Corte di Cassazione.

Continua a leggere

Procedimento dinanzi al Giudice di Pace e riforma Cartabia.

Continua a leggere

Chiarezza e sinteticità degli atti e riforma Cartabia. Nuovi limiti dal 1° settembre.

Continua a leggere

Riforma Cartabia e mediazione familiare.

Continua a leggere

Negoziazione assistita e novità riforma Cartabia: possibile anche per le controversie di lavoro

Continua a leggere

Evento sulla “mediazione”. Cosa cambia con la Riforma Cartabia dal 30 giugno 2023?

Continua a leggere

CNF. Elenco dei professionisti che provvedono alle operazioni di vendita. Criticità

Fonte https://www.consiglionazionaleforense.it/

Con delibera n.781 del 24.03.2023 il Consiglio Nazionale Forense ha sollevato alcune criticità conseguenti all'entrata in vigore dell'art. 179-ter delle disposizioni di attuazione del codice di procedura civile, così come novellato dal D. Lgs. 10 ottobre 2022, n. 149 c.d. riforma Cartabia.

A parere del Consiglio tali criticità non consentono la completa applicazione della novella legislativa richiedendo un urgente intervento da parte del Governo e del Ministro della Giustizia.

Vediamo cosa prevede la riforma e quali criticità ha sollevato il Consiglio.

Cosa prevede la riforma

A) La costituzione dell'elenco dei professionisti che provvedono alle operazioni di vendita

La suddetta riforma ha previsto che per i procedimenti esecutivi instaurati successivamente al 28 febbraio 2023, potrà essere conferita la delega alle operazioni di vendita ai sensi degli artt 534-bis e 591 bis c.p.c. ai soli professionisti iscritti in un apposito elenco tenuto presso ciascun Tribunale.

Questo elenco è tenuto dal Presidente del Tribunale ed è formato da un comitato presieduto dal Presidente stesso o da un suo delegato e composto da un giudice addetto alle esecuzioni immobiliari e da un professionista iscritto nell'albo professionale, designato dal consiglio dell'ordine, cui appartiene il richiedente l'iscrizione nell'elenco.

B) I soggetti che possono richiedere l'iscrizione

La norma prevede che possono ottenere l'iscrizione nell'elenco gli avvocati, i commercialisti e i notai che hanno una specifica competenza tecnica nella materia dell'esecuzione forzata, sono di condotta morale specchiata e sono iscritti ai rispettivi ordini professionali.

Continua a leggere

La Riforma Cartabia e il nuovo diritto di famiglia.

Continua a leggere

Mediazione civile e impugnativa delibera assembleare: rischio decadenza.

Continua a leggere

Eventi Avvocati e riforma Cartabia.

Continua a leggere

Webinar “Riforma del sistema penale”.

Continua a leggere

Congresso giuridico forense dal 02 al 04 marzo per 1400 avvocati.

Continua a leggere

Notifiche via Pec e nuovi obblighi per gli avvocati dal 28 febbraio.

Continua a leggere

Eventi formativi sulla riforma Cartabia.

Continua a leggere

Cerca nel sito