Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Dimensione carattere: +

Addio, Procuratore

WhatsApp-Image-2022-05-11-at-15.29.27

 🔴 Assassinato sulla spiaggia dell'isola di Barù il procuratore antimafia Marcello Pecci, di origini italiane. Lottava da anni contro i Narcos e i trafficanti di morte. Stesso destino di Giovanni Falcone e di Paolo Borsellino, e di tanti altri.

 Era in viaggio di nozze in Colombia, lui e la moglie erano in attesa di un bambino. Poco prima, si erano tolte le scarpe, su una spiaggia. Scene dolcissime, poi quelle tristi, raccapriccianti. Che fanno male.

Mafia sei una montagna di merda, dovunque, a qualsiasi latitudine. Mafia assassina, nemica dei Giusti. Siate maledetti, con le vostre mani sporche di sangue.

 Addio Marcello, sei tra i nostri Eroi ❤

Un abbraccio alla giovanissima moglie e ai familiari dalla nostra e "sua" Italia.
Continueremo a combattere anche per Voi.

 

Tutti gli articoli pubblicati in questo portale possono essere riprodotti, in tutto o in parte, solo a condizione che sia indicata la fonte e sia, in ogni caso, riprodotto il link dell'articolo.

Non è vizio non emendabile il deposito tardivo del...
"Circondata, eppure sola": il coraggio di Sabrina

Cerca nel sito