Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Dimensione carattere: +

Progetto A Scuola di OpenCoesione: domande entro il 20 ottobre 2021

Imagoeconomica_1553131

Il progetto "A Scuola di OpenCoesione" (ASOC) è un percorso innovativo che riunisce in un unico programma didattico, educazione civica, acquisizione di competenze digitali, statistiche e di data journalism, competenze trasversali quali sviluppo di senso critico, problem-solving, lavoro di gruppo e abilità interpersonali e comunicative, integrandole con i contenuti delle materie ordinarie di studio. In buona sostanza attraverso questo percorso, gli studenti effettuano ricerche di monitoraggio civico, utilizzando i dati e le informazioni sugli interventi finanziati dalle politiche di coesione nel proprio territorio (disponibili sul portale www.opencoesione.gov.it). Successivamente, essi ne comunicano i risultati, coinvolgendo attivamente la cittadinanza.

Modalità di svolgimento della didattica

La didattica si svolge in modalità project-based combinando momenti di apprendimento asincroni tipici dei MOOC (Massive Online Open Courses) con attività di facilitazione in presenza guidate dai docenti stessi (precedentemente formati ad hoc), lavoro di gruppo, e interazione online con il team che anima il progetto.

Il percorso è strutturato in lezioni o moduli didattici che prevedono:

  • la scelta dal portale OpenCoesione di un progetto finanziato sul proprio territorio. Una volta formato il gruppo di lavoro, tale progetto verrà monitorato. Il gruppo di lavoro dovrà cercare altre informazioni al fine di i) ricostruire l'iter amministrativo e le decisioni pubbliche che hanno determinato il progetto, ii) individuare i soggetti pubblici e privati coinvolti nella sua realizzazione;
  •  l'analisi e la costruzione di un indicatore con i dati trovati. Per tale secondo obiettivo, occorrerà imparare le tecniche di ricerca quantitativa e qualitativa, nonché capire cosa sono gli open data e cercare dati inerenti al tema scelto, coinvolgendo anche un esperto di open data/esperto Istat del territorio anche durante gli eventi della Settimana dell'Amministrazione Aperta e dell'International Open Data Day, che si svolgeranno orientativamente nella prima settimana del mese di marzo;
  • l'esplorazione sul campo dello stato di avanzamento del progetto scelto tramite una visita di monitoraggio in loco, interviste ai soggetti attuatori, incontri con le istituzioni. Sarà necessario anche redigere un dettagliato rapporto di monitoraggio, utilizzando la piattaforma di monitoraggio civico https://www.monithon.eu/it/;
  • l'approfondimento delle tecniche di comunicazione, la progettazione e la realizzazione di una campagna di sensibilizzazione, il coinvolgimento per illustrare i risultati del monitoraggio civico. Per continuare tale monitoraggio, verrà organizzato un evento pubblico, attraverso il coinvolgimento della comunità di riferimento.

Le scuole partecipanti

Per partecipare a tale iniziativa è stato indetto un avviso di candidatura, I destinatari di tale avviso sono le scuole secondarie di secondo grado del sistema nazionale di istruzione che dispongono: 

  • di connessione Internet in laboratorio o in classe;
  • della possibilità di fruire di materiali didattici tramite LIM o schermi interattivi, abilitare video-conferenze, permettere agli studenti di lavorare online in gruppo con accesso ai principali social network e ambienti collaborativi cloud.

Le candidature dovranno essere presentate entro le ore 18.00 di mercoledì 20 ottobre 2021. I docenti potranno candidare una o più classi compilando l'apposito form disponibile online, previa registrazione sul sito http://www.ascuoladiopencoesione.it/it/news/bando-ASOC2122-pubblicato.

I premi e la valutazione delle classi

Alle classi partecipanti che realizzeranno i progetti migliori verranno assegnati i seguenti premi:

  • un viaggio di istruzione a Roma collegato alla partecipazione all'evento finale di premiazione con visite presso sedi Istituzionali, redazioni giornalistiche o luoghi di cultura;
  • una visita guidata nella sede istituzionale del Senato della Repubblica a Roma, con possibilità di assistere a una seduta dell'Assemblea e partecipare a un approfondimento sull'utilizzo dello strumento regolamentare dell'indagine conoscitiva, grazie a uno specifico accordo con gli Uffici del Senato della Repubblica;
  • un viaggio di istruzione di due giorni a Bruxelles presso le istituzioni europee, finanziato dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea;
  • incontri online di dialogo e confronto con referenti istituzionali di alto profilo "ASOC Talk";
  • iniziative online di formazione e intrattenimento personalizzate.

La valutazione delle ricerche di monitoraggio civico verrà effettuata in 3 fasi da una o più commissioni nominate ad hoc, composte da referenti istituzionali, giornalisti, rappresentanti di organizzazioni del terzo settore ed esperti di comunicazione, data e policy analysis.

Maggiori informazioni sono reperibili su https://www.miur.gov.it/documents/20182/5385739/ALL_A_Vademecum_Progetto_ASOC2122.pdf/30f9ede6-34f0-bcca-39d5-639d2c7b0d15?version=1.0&t=1630495682257; https://www.miur.gov.it/documents/20182/5385739/Avviso+candidatura+OpenCoestione+2022-m_pi.AOODGEFID.REGISTRO+UFFICIALE%28U%29.0028382.31-08-2021.pdf/16879d03-2641-6928-075e-21a5b818c8af?version=1.0&t=1630495681916.

 

Tutti gli articoli pubblicati in questo portale possono essere riprodotti, in tutto o in parte, solo a condizione che sia indicata la fonte e sia, in ogni caso, riprodotto il link dell'articolo.

Procedura mobilità volontaria esterna profilo assi...
L’amministratore uscente può consegnare la documen...