Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Dimensione carattere: +

Cassa forense e la convenzione con BPER in favore degli iscritti

Imagoeconomica_578198

Una nuova convenzione è stata sottoscritta da Cassa forense in favore degli iscritti.

Vediamo quale.

Convenzione con BPER

Cassa forense ha sottoscritto la convenzione bancaria con il Gruppo Banca Popolare dell'Emilia Romagna (BPER). Si tratta di una convenzione di cui possono usufruire gli iscritti e i dipendenti della Cassa Forense, dei Consigli dell'Ordine Professionale e degli Studi Legali. Detta convenzione prevede:

  • condizioni agevolate per apertura di conto corrente (anche on-line), prestiti personali e aziendali, mutui ipotecari e POS;
  • un servizio di Private Banking al fine di offrire servizi finanziari e consulenziali personalizzati alla clientela, con importanti patrimoni, caratterizzata da esigenze complesse di gestione globale del patrimonio personale e familiare, sia presente sia futura.  
  •  un servizio di consulenza evoluta (Global Advisory) finalizzato a valorizzare il capitale nel tempo e proporre le giuste strategie per pianificare il futuro dei clienti e quello delle loro famiglie, utilizzando una piattaforma tecnologica innovativa per una consulenza che propone soluzioni diverse in base all'evoluzione delle esigenze personali e familiari che si adattano alle aspettative attuali e future;
  • un servizio su misura che si caratterizza per una view indipendente sui mercati internazionali che ci consente di costruire, in modo strutturato e rigoroso, proposte di portafogli di investimento diversificati e in grado di soddisfare anche le più complesse esigenze di asset allocation. La soluzione individuata, personalizzata sulle specifiche esigenze del cliente, viene costantemente sottoposta a un processo di monitoraggio del rischio, con eventuale modifica del posizionamento in caso di mutate condizioni di mercato. Il cliente viene sempre coinvolto nell'attività tramite una reportistica approfondita e aggiornata;
  •  un catalogo di Gestioni Patrimoniali finalizzato alla creazione di un portafoglio ampio e diversificato che va da fondi comuni, a polizze che integrano i vantaggi degli strumenti assicurativi con la gestione dinamica degli investimenti, a strumenti finanziari quotati sui principali mercati (ETC, ETF, obbligazioni, azioni, etc...);
  • un servizio di consulenza a 360 gradi che comprende: i) una consulenza fiscale e legale sul patrimonio; ii) una consulenza in materia di Trust; iii) una consulenza per private insurance; iv) una consulenza immobiliare; v) una consulenza assicurativa in tema di protezione della persona, della famiglia, degli asset patrimoniali.

L'offerta della convenzione in esame è valida sino al 30 giugno 2022 con:

  • rinnovo tacito di anno in anno;
  • possibilità di modifica unilaterale delle relative condizioni da parte della Banca, previa comunicazione alla Cassa Forense.

Maggiori informazioni sono reperibili su http://convenzioni.cassaforense.it/servizi-bancari-e-assicurativi/bancarie/mutui-ipotecari-e-finanziamenti-anticipazioni-parcelle-conto-corrente/bper/. 

 

Tutti gli articoli pubblicati in questo portale possono essere riprodotti, in tutto o in parte, solo a condizione che sia indicata la fonte e sia, in ogni caso, riprodotto il link dell'articolo.

Patrocinio a spese dello Stato, SC: “Il giudice ha...
RdC, Gurrieri: "Chi fatica o cerca altra chance me...