Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Dimensione carattere: +

Barbu Iscovescu, Ritratto dell'avvocato Avram Iancu

9615_819042248224521_5963984444564876812_n

​Pittore rumeno e rivoluzionario dell'etnia ebraica . Nella storia della pittura romena, Barbu Iscovescu insieme a Constantin Daniel Rosenthal e Ion Negulici formarono il famoso gruppo di pittori rivoluzionari del 1848 che furono i promotori dell'arte in Romania . Circa la biografia dell'artista, come risulta dall'analisi degli scritti che sono stati fatti su questo tema, non si sa quasi nulla. Ognuno degli storici che ha studiato la sua attività rivoluzionaria e artistica ha portato a supposizioni diverse, il più delle volte non supportate da fonti reali di documentazione. Le opinioni sono spesso controverse e contraddittorie, che alla fine si traducono in una vita di poesia romantica e bizzarra. I suoi biografi hanno menzionato, senza alcuna fonte credibile, che l'artista avrebbe beneficiato di una borsa di studio concessa da Mihalache Ghica per frequentare corsi d'arte a Vienna . L'unica prova che Iscovescu era in Austria sono i disegni che sono rimasti con i paesaggi dei dintorni di Vienna, Linz (Mathausen) e la regione montuosa del Salzkammergut ( Gmunden e Hallstadt ). Alcuni biografi hanno anche affermato l'ipotesi che il pittore abbia frequentato i corsi dell'Accademia di Belle Arti di Vienna con i professori Josef Danhauser , Johann Ender e Moritz Michael Daffinger .

 

Tutti gli articoli pubblicati in questo portale possono essere riprodotti, in tutto o in parte, solo a condizione che sia indicata la fonte e sia, in ogni caso, riprodotto il link dell'articolo.

TEST
Tassa smaltimento rifiuti si applica ai box?

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli