Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Dimensione carattere: +

Avvocati: il 6-7 giungo il corso breve per apprendere le basi di un negoziato

Imagoeconomica_592620

La Scuola Superiore dell'Avvocatura, ente formatore accreditato dal Ministero della Giustizia, con la Commissione ADR del Consiglio Nazionale Forense ha organizzato il corso breve per apprendere le basi di un negoziato efficace, che si svolgerà i prossimi 6-7 giugno 2022 (https://www.consiglionazionaleforense.it/ - sezione "calendario").

Ma vediamo di cosa si tratta.

Il corso

Detto corso è stato organizzato al fine di consentire agli avvocati l'acquisizione di conoscenze e competenze relativamente alle tecniche di negoziazione. E ciò in considerazione del fatto che nell'ambito della c.d giustizia consensuale sono presenti ormai diversi strumenti di risoluzione delle controversie che necessitano una maggiore conoscenza, da parte dei professionisti, di tecniche, strategie e tattiche per preparare, pianificare e gestire un negoziato. In buona sostanza, l'avvocato deve:

  • saper individuare correttamente gli elementi del conflitto;
  • utilizzare una comunicazione efficace;
  • praticare un ascolto attivo;
  • far uso dell'assertività;
  • saper gestire le emozioni;
  • allenarsi alla creatività. 

Questo tipo di competenza, tra l'altro, viene richiesto soprattutto quando la negoziazione opera nell'ambito dei conflitti familiari. In tale caso, ma anche in tutte le ipotesi di negoziato, l'attenzione alle norme deontologiche presuppone una preparazione specifica tale da assicurare al cliente la massima professionalità anche nella gestione delle negoziazioni.

Sotto questi profili, il corso in questione si propone di fornire le competenze per:

  • identificare e comprendere i vari tipi di conflitto;
  • affrontare in modo positivo il conflitto;
  • preparare il cliente al negoziato;
  • preparare l'incontro negoziale;
  • pianificare e condurre efficacemente un negoziato;
  • riconoscere ed utilizzare le principali tecniche di negoziazione;
  • utilizzare tecniche base ed avanzate di negoziazione;
  • utilizzare modalità di comunicazione efficace;
  • utilizzare assertività, ascolto attivo, creatività;
  • gestire professionalmente la negoziazione anche in ambito familiare.

La formazione

Al corso possono partecipare gli avvocati che intendono sviluppare le competenze nell'ambito della risoluzione delle controversie con metodi alternativi, in modo da gestire professionalmente i più diversi tavoli negoziali a vantaggio del proprio cliente. 

Durante il corso, l'approccio didattico è quello di consentire una partecipazione attiva dei professionisti attraverso il confronto di esperienze con la guida di avvocati che da anni si occupano della materia, sia quali negoziatori sia quali formatori. I partecipanti saranno chiamati a interagire costantemente attraverso simulazioni, giochi di ruolo ed esercitazioni.

La partecipazione

Per partecipare al corso è richiesta una quota di iscrizione di € 150,00 (iva al 22% inclusa). Le modalità per regolarizzare la contribuzione saranno comunicate con la mail di comunicazione di avvenuta pre-iscrizione al corso. La quota di iscrizione potrà essere rimborsata nel caso in cui il corso non verrà svolto. Le domande di iscrizione dovranno essere redatte esclusivamente con modalità telematica attraverso la piattaforma on-line.

Attestato di partecipazione e crediti formativi

Al termine del Corso verrà rilasciato l'attestato di partecipazione con l'indicazione dei crediti formativi conseguiti.

Ai partecipanti verranno riconosciuti n. 12 crediti formativi di cui 2 in materia deontologica secondo le prescrizioni del Regolamento sulla formazione continua approvato dal Consiglio Nazionale Forense.

Maggiori informazioni sono reperibili al seguente indirizzo https://www.consiglionazionaleforense.it/documents/176702/2425863/Corso+per+negoziatori_2022.pdf/00318e48-6b49-3ef9-49eb-6012dadb5b90?t=1652082249242, o rivolgendosi alla Segreteria della Scuola Superiore dell'Avvocatura (tel. 06 6872866; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). 

 

Tutti gli articoli pubblicati in questo portale possono essere riprodotti, in tutto o in parte, solo a condizione che sia indicata la fonte e sia, in ogni caso, riprodotto il link dell'articolo.

Infedeltà coniugale, Cassazione: “Non scatta autom...
Il nome di questo grande uomo è Natale Giunta, un ...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Cerca nel sito