Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

John Stuart Mill: "In difesa della tolleranza e del dubbio"

Michel Montaigne: "Se dovessi dare un consiglio agli avvocati in merito al lor parlare..."

Giuseppe Mazzini, dal "Manifesto della Giovine Italia": noi, esuli!

Charles Montesquieu: l'uguaglianza e la disuguaglianza, eccessi della democrazia

Giuseppe Mazzini: "Patria e umanità: noi crediamo!"

Antonio Gramsci: "Gli intellettuali, il lavoro e l'organizzazione della cultura"

David M. Turoldo: "Troppo bello credere a Pasqua, fede vera è al Venerdì Santo"

Fëdor Dostoevskij: "Come si può amare il prossimo se non siamo come Dio?"

"Le donne sono sexus sequior, il secondo sesso, inferiore". L'incredibile discorso di Schopenhauer

Norberto Bobbio: "Soltanto la democrazia può garantire la pace"

Fëdor Dostoevskij: "Tu sei giusto o Signore, perché i bambini devono soffrire?"

Denis Diderot, l'Illuminista: Il buon selvaggio, il mito dell'uomo moderno

Tag:

Marco Tullio Cicerone: "I buoni legislatori sono superiori ai filosofi"

Jürgen Habermas: il diritto, guerra ai confini tra bestialità e morale

Carneade, Cicerone nel De re publica: "Non esiste un criterio oggettivo di giustizia"

Renato Cartesio: "Cogito ergo sum res cogitans"

Jurgen Habermas: Gli studenti e la politica

"Caro Freud..." "Caro Einstein..." Lo scambio di lettere tra Sigmund ed Albert sul perché della guerra

Michel Montaigne. "Siate moderatamente saggi!"

Henri De Lubac: "L'amore è lo spirito del Cristianesimo"

Cerca nel sito